L’appello dell’ass. La Villetta per i migranti in Bosnia-Erzegovina

Le immagini strazianti che ci giungono dalla Bosnia-Erzegovina sono una offesa alla dignità umana. Migliaia di persone sono abbandonate al loro destino in un vero e proprio lager a cielo aperto, nel fango e nella neve di un rigidissimo inverno balcanico. La nostra coscienza ci impone di portare loro un minimo di aiuto e di conforto, per questo convintamente abbiamo raccolto l’appello dell’associazione One Bridge Idomeni di Verona e chiediamo a tutte e tutti uno sforzo di solidarietà concreta per la raccolta di beni di prima necessità da inviare a quelle persone. (…) A tutte le donne e a tutti gli uomini dei nostri territori, capaci ancora di indignarsi, chiediamo di sostenere questo nostro appello

Mauro Collina, presidente dell’associazione di solidarietà per Cuba “La Villetta”, lancia un accorato appello a tutte le associazioni e i cittadini del territorio bolognese affinché partecipino alla raccolta di beni di prima necessità promossa dall’associazione One Bridge Idomeni di Verona per le persone migranti bloccate in Bosnia-Erzegovina.

Il materiale da donare e  i punti di raccolta a Bologna:

Leggi la locandina>> | La raccolta si concluderà il 18 febbraio

Per donazioni in denaro

Associazione “La Villetta” | IBAN IT19F0326813000052345776490 | causale: aiuti umanitari Bosnia

Per informazioni:

Mauro Collina | 338.7256110 | maurocollina@hotmail.com

Related Posts