Le iniziative di FANEP per la VIII Giornata nazionale del fiocchetto lilla dedicata ai disturbi del comportamento alimentare

In occasione dell’VIII Giornata nazionale del fiocchetto lilla dedicata ai disturbi del comportamento alimentare, che si celebra il 15 marzo, tornano a Castel San Pietro le iniziative organizzate da FANEP per sensibilizzare la comunità sul tema dei Disturbi della nutrizione e dell’alimentazione (DNA), e favorire buone pratiche per la prevenzione.

I DNA colpiscono ogni anno sempre più giovani. Secondo le statistiche attuali circa il 20% degli adolescenti ne sono coinvolti in modo più o meno grave. Specialmente le ragazze. Le conseguenze possono essere pesantissime: si parte da una qualità di vita scadente, può subentrare poi una condizione di invalidità momentanea o permanente e, nei casi più gravi, si può arrivare addirittura alla morte. Per questo è opportuno riconoscerli e curarli in tempo.

Le ricerche hanno dimostrato che nei soggetti affetti da DNA, spesso in comorbilità con altre patologie psichiatriche, e nelle loro famiglie si osserva un fortissimo calo di autostima. Bassi livelli di autostima sono pericolosi e, se prolungati, posso condurre alla cronicizzazione di psicopatologie, per questo motivo sono raccomandate la prevenzione e la cura immediata.

La missione di FANEP è sempre stata quella di aiutare l’UO di Neuropsichiatria Infantile a far breccia nel muro di silenzio, ricucire il dialogo nelle famiglie e tra pari dove è rarefatto. Va anche fuori dell’ospedale, laddove il dialogo c’è ancora, per vigilare affinché non si deteriori. Questo lavoro di prevenzione viene svolto in tante direzioni, analizzando comportamenti e stati d’animo delle persone. Utilizza professionisti e volontari. Realizza eventi come quelli del Fiocchetto Lilla a CSPT coinvolgendo cittadini e Istituzioni.

Alla luce di tutto ciò, la campagna del Fiocchetto Lilla 2019 promossa dalla FANEP di Castel San Pietro e dei territori limitrofi prende il titolo #Cimettolafirma.

Tutti i cittadini sono invitati a incontrarsi la sera del 15 marzo 2019 davanti alla sede del Comune. In questa occasione potranno donare un fiocchetto lilla e fare un gesto d’amore o di gratificazione verso una persona cara, un gruppo di persone e viceversa. Che siano parole significative, versi, carezze, abbracci o qualsiasi altra cosa possa far piacere all’altro. Oltre che affettuoso, il gesto dovrà essere plateale e visibile, e implicherà la voglia e l’impegno di ripeterlo nel tempo. <<La gratificazione – afferma FANEP – non è un ringraziamento. È molto più potente. È serena e spontanea riconoscenza di poter godere di una persona cara. La gratificazione accresce l’autostima, fortifica, sostiene, dà fiducia, ed è fondamentale, in particolare per i giovani. >> Ognuno di noi può dunque mettere la propria firma nel gratificare una persona. Questo il senso della campagna.

L’auspicio è che possano essere agiti contemporaneamente nella pubblica piazza gesti di amore e gratificazione verso i genitori, verso i figli, verso i compagni di vita e di banco, insegnanti, allenatori sportivi, parenti, colleghi, vicini di casa, verso gruppi di persone, scolaresche, squadre sportive, il personale di una azienda e così via.  Le condizioni meteorologiche non incideranno sulla manifestazione che, in caso di maltempo, sarà ancora più pregnante.

I diversi gesti che prenderanno corpo daranno autorevolezza all’azione intrapresa e le esternazioni spontanee forniranno indicazioni e spunti che saranno oggetto di analisi e valutazione da portare all’attenzione dei professionisti che si occupano di DAN nella UO di Neuropsichiatria Infantile.

La memoria della giornata è affidata a un’opera d’arte – il Monumento al Fiocchetto Lilla – omaggio dell’artista Decio Zoffoli al Comune di CSPT, che la collocherà nella Biblioteca Comunale.

Le celebrazioni dell’VIII Giornata nazionale del fiocchetto lilla prevedono in realtà un ben più ampio programma di iniziative di sensibilizzazione sul tema dei DSA che coinvolgeranno la comunità dal 5 al 16 marzo.

5/16 Marzo 2019 | MOSTRA FOTOGRAFICA “LA CITTÀ DELLE DONNE”
presso Saletta Espositiva Comunale – Via Matteotti, 79 – CSPT
Mostra a tema sulla violenza sulle donne.
È violenza anche non trovare cure adeguate nei DNA. Le donne pagano il prezzo più elevato nei DNA perché più esposte alla malattia e più coinvolte nel percorso di cura. La mostra è realizzata da ImmagoMentis, Associazione di fotografi professionisti di tutta Italia impegnati in tematiche a forte impatto sociale. Hanno già esposto a CSPT per gli eventi del Fiocchetto Lilla del 2016. La Mostra resterà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19. Per gruppi si possono prendere contatti.

6 Marzo ore 17 | INAUGURAZIONE MOSTRA FOTOGRAFICA
Parteciperanno le autorità comunali, della U.O. Neuropsichiatria Infantile S.Orsola, Ausl Imola, FANEP. A seguire Aperitivo con gli autori e proiezione di breve video.

11 Marzo ore 17 | SE QUALCOSA SFUGGE NEL COMPORTAMENTO DI NOSTRO FIGLIO
presso Istituto di Istruzione Superiore Bartolomeo SCAPPI di Castel San Pietro Terme
Conferenza rivolta agli adulti, insegnanti e famigliari di tutte le scuole
Necessaria prenotazione rivolgendosi all’istituto.
Relatori Moderatore: Prof. Emilio Franzoni, già Direttore U.O. Neuropsichiatria Infantile S.Orsola Malpighi
Dott.ssa Milena Moscano – neuropsichiatra infantile
Dott. Fabio Bruno – psicologo
Dott.ssa Francesca Rossi – psicologa
Medici strutturati dell’Azienda S. Orsola Bologna
Dott.ssa Alba Natali – Direttore DSM e DP Ausl Imola
Piera Vitali – Mediatore civile, Docente di sociologia comportamentale – Consigliera FANEP
Clelia Di Capita – Testimonianza – FANEP

15 Marzo ore 17 | LA MAGIA NEL FIOCCHETTO LILLA FANEP – #CIMETTOLAFIRMA
presso Piazza XX Settembre, Castel San Pietro Terme
Inaugurazione del Monumento al Fiocchetto Lilla
Opera d’arte realizzata e donata da Decio Zoffoli. Brevissimi interventi delle Autorità
Comunali (Sindaco), della FANEP (Presidente Valentino Di Pisa, Prof Emilio Franzoni), della UO di Neuropsichiatria Infantile (Prof.ssa Antonia Parmeggiani), della Ausl Imola (Dott. ssa Alba Natali e dott. Cosimo Ricciutello). Accoglienza ai cittadini che faranno un gesto di gratificazione e firmeranno l’impegno di ripeterlo in avvenire. Donazione del Monumento al Comune di CSPT. Faranno un Gesto d’amore anche il duo Magico “Gli Alchimia” (Mago Spillo e Mago Alberto).

15 Marzo ore 21 | A CENA COI MAGHI
presso l’Istituto Alberghiero Bartolomeo SCAPPI a Castel San Pietro Terme
Cena di raccolta fondi per l’Associazione FANEP
Prenotazioni Antonio 3392337708 | a.lannutti47@gmail.com | offerta minima 30€

 

Per informazioni:
www.fanep.org | Facebook: fiocchettolillacspt | 339 23377084

Related Posts

X