#LOTTOANCHIO2020

Al via la campagna di crowdfunding promossa da Ageop per sostenere la ricerca scientifica contro il cancro infantile

Martedì 28 gennaio gli agenti del VII Reparto Mobile della Polizia di Stato travestiti da L’incredibile Hulk si sono calati dal tetto del padiglione 13 di pediatria dell’Ospedale bolognese Sant’Orsola e si sono fermati alle finestre del 5° piano, per salutare i piccoli pazienti ricoverati nel Reparto di Oncoematologia. Un gesto da ‘supereroi’ dedicato proprio ai piccoli ‘supereroi’ che ogni giorno, dietro quelle vetrate, combattono la loro battaglia personale contro le forze del male.

Così, con questa metafora disegnata dal flash-mob dei poliziotti, si è aperta la sesta edizione di #LOTTOANCHIO, la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi in occasione Giornata Mondiale di Lotta al Cancro Infantile promossa da Ageop Ricerca – Associazione Genitori Ematologia Oncologia Pediatrica che dal 1982 si dedica alla Cura dei bambini in terapia presso il Reparto di Oncoematologia Pediatrica “Lalla Seràgnoli” del Policlinico di Sant’Orsola di Bologna.

 L’obiettivo dei 64 giorni di campagna #LOTTOANCHIO2020 – attiva fino al 1 aprile 2020 su ideaginger.it – è raccogliere 50.000 euro e finanziare così per 2 anni un progetto Ricerca Scientifica del Laboratorio di Ricerca e Diagnostica del Reparto di Oncoematologia Pediatrica.

A condurlo sarà portato Jessica Bandini, oggi ricercatrice e contrattista Ageop che, prima di diventare biologa, è stata una piccola paziente del “Lalla Seràgnoli”. È guarita, e ha scelto di studiare in questo campo per portare la speranza sempre più concreta di una cura a chi sarebbe arrivato dopo di lei.

Il Progetto si inserisce nell’ambito dell’Accordo Quadro 2019-2023 che Ageop ha siglato con l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Bologna e con cui si è impegnata a finanziare e sostenere 17 nuovi progetti di Ricerca Scientifica, condotti da medici, biologi e psicologi, con un investimento complessivo superiore a 1.850.000 euro.

Si tratta di un impegno costante che dà ai ricercatori la possibilità di lavorare con la massima considerazione dei giovani pazienti oncologici e delle loro necessità, non solo di malati, ma anche e soprattutto di bambini e di ragazzi.

Assicurare diagnosi tempestive e altamente specifiche a cui far rispondere con terapie personalizzate e quindi più  efficaci è il principio che guida tutto il lavoro dell’équipe.

I 17 progetti sono pensati per accompagnare i bambini e le loro famiglie in tutto il percorso di cura delle malattie oncologiche: dalla prevenzione –  rivolta soprattutto ai pazienti maggiormente a rischio -, alla diagnosi, fino al trapianto di cellule staminali, passando per laboratori di arte terapia, gruppi di auto mutuo aiuto e diverse modalità di supporto psicologico. La costante di questo lavoro integrato è di affiancare allo studio anche una componente di assistenza diretta ai pazienti.

Migliorare la qualità di vita e di cura e contribuire al raggiungimento di nuovi traguardi in campo onco-ematologico per costruire un futuro senza malattia sono gli obiettivi che da sempre porta avanti l’Associazione.

Nel 1982, quando tutto è iniziato, solo il 20% dei bambini che si ammalava di tumore aveva la possibilità di guarire, oggi, grazie agli importanti traguardi raggiunti con la ricerca, l’80% dei bambini a cui viene diagnosticato un cancro guarisce. Questi numeri donano speranza, ma indicano che c’è ancora strada da fare.

#LOTTOANCHIO è la chiamata collettiva che chiede a tutti una mano per percorrere insieme quella strada, accompagnando i piccoli pazienti, i loro cari e i ricercatori a sconfiggere il cancro infantile.

Tra i prossimi eventi in programma per #LOTTOANCHIO2020

02.02.2020
ore 10 – 18 | Festa in Piazza Maggiore con laboratori, sport, spettacoli, curiosità e avventure dedicate ai bambini
La Giunta del Comune di Bologna ha inserito la manifestazione nelle aree di interesse cittadino.

07.02.2020 Palazzo Poggi
ore 18.45 – 20.45 | Visite guidate al Museo della Specola
ore 21.00 | Spettacolo teatrale di e con Andrea Cosentino, “Primi Passi sulla Luna” – Aula della Specola

 15.02.2020
Palazzo del Podestà si illumina di verde per la Giornata Mondiale di Lotta al cancro infantile – Piazza Maggiore
Diamo Radici alla Speranza, piantiamo un melograno, Campagna Nazionale FIAGOP – Emilia Romagna, luoghi vari

 22.02.2020
ore 10 – 12 | Laboratorio pittorico-creativo con Giovanni Manna e Laura Manaresi

 06.03.2020
ore 9 – 18 | Convegno “La Ricerca Scientifica. Vissuta, percepitae immaginata” PalazzoSegni Masetti

17.03.2020
ore 21 | Spettacolo teatrale di  e con Mario Perrotta, “Emigranti Esprèss Live – parte II” – Teatro del Meloncello

Related Posts

X