Manager No Profit: il volontariato professionale per sviluppare il terzo settore

Un team di manager di lunga esperienza donano tempo e competenze per sostenere le associazioni

Arriva anche a Bologna Manager No Profit ODV, una organizzazione di volontariato che già da molti anni offre consulenza manageriale gratuita ad enti del terzo settore, imprese sociali e pubbliche amministrazioni locali. Questa realtà attiva in Piemonte, Lombardia, Trentino è ora presente anche in Emilia-Romagna con un nuovo gruppo di manager operativo tra Bologna e Modena che intende mettere a disposizione del territorio competenze e abilità professionali di alto profilo, per migliorare il benessere organizzativo e le performance del non profit del territorio.

Con grande passione Alessandro Chili, Welles Guerrieri e Paolo Alessandro Rebaudengo mettono gratuitamente a disposizione del terzo settore bolognese l’esperienza imprenditoriale e manageriale dei loro autorevoli curricula. Le diverse competenze organizzative, commerciali, gestionali, progettuali potranno essere un valido aiuto per sostenere lo sviluppo organizzativo, le attività di raccolta fondi, la formulazione e gestione di progetti degli enti di terzo settore che lo vorranno.

I tre manager nella loro attività volontaria sono guidati da valori quali integrità, trasparenza, solidarietà e dalla consapevolezza che si può generare valore aggiunto soltanto se si lavora con piena condivisione di principi e reciproca fiducia tra le parti.

Come opera Manager No Profit

La formula di Manager No Profit si basa su:

  • la condivisione ed il rispetto dei valori delle Associazioni, con un affiancamento alla pari
  • l’offerta di esperienze manageriali complementari, proponendo team di competenze
  • la volontà di trasferire le competenze alle Associazioni, lasciando un’eredità concreta al termine dei progetti
  • la capacità di fare rete con le associazioni del network per sviluppare progetti finalizzati.

Dopo un primo incontro conoscitivo con l’associazione che si rivolge a Manager No Profit, inizia un percorso da svolgere insieme che prevede il check up delle esigenze, un lavoro congiunto di analisi per capire quali sono i campi d’intervento, la definizione del team di esperti necessari per affrontare i temi concordati.

D’accordo con le Associazioni si mettono in campo le professionalità necessarie, inquadrandole in un progetto sottoscritto da tutti, che ha tempi e metodi definiti insieme e verifiche periodiche curate dal gruppo manageriale sulla coerenza degli obiettivi e le fasi di esecuzione.

L’approccio è sempre quello di affiancare le Associazioni e le persone che le compongono senza mai assumere ruoli diretti. Si può intervenire laddove ci siano problematiche organizzative interne, o di lancio di nuovi progetti, o di autofinanziamento, e dove in generale non siano presenti internamente competenze su tematiche specifiche. L’ambito d’intervento e dunque l’accompagnamento sono definiti caso per caso, di comune accordo tra le parti e vengono formalizzati nelle modalità e negli obiettivi per motivi di chiarezza, ma non comportano mai alcun impegno nel tempo né altri vincoli di alcun tipo.

 

Per informazioni:

Alessandro Chili | alessandro.chili@managernoprofit.org | 348.3993828
Naviga il sito dell’associazione>>

Related Posts