Mi (s)carico: da AIAS un sostegno psicologico a favore dei Caregiver

Troppo spesso sottovalutiamo il potere di un tocco, un sorriso, una parola gentile, un orecchio che ascolta, un complimento onesto o il più piccolo atto di cura, tutti elementi che hanno il potenziale per trasformare una vita.
Leo Buscaglia

Da settembre a dicembre 2021 AIAS ha ideato una serie di azioni a supporto a coloro che si trovano ad essere Caregiver familiari allo scopo di dare sollievo al carico psicofisico conseguente al loro ruolo. L’iniziativa, nata dal dialogo con il Distretto di Bologna, è finanziata con il contributo della Regione Emilia-Romagna.

Il progetto

Fino a dicenbre AIAS organizza cicli di incontri settimanali di due ore per offrire un sostegno psicologico online a piccoli gruppi di Caregiver, sotto la supervisione di uno psicologo e con la partecipazione di un’arteterapeuta per favorire il lavoro espressivo. Saranno stimolati lo scambio e la condivisione in uno spazio dedicato, specialmente in un periodo in cui ci si trova ad affrontare maggiori difficoltà e molti Caregiver rilevano un significativo aumento del proprio carico personale.

AIAS realizzerà anche degli incontri tematici, con elementi informativi, ma soprattutto con la possibilità di creare uno spazio sicuro per la condivisione e il supporto reciproco in un periodo di criticità. In questo modo, per le persone sarà possibile attivare uno scambio di informazioni, condivisione di dubbi e lavoro su aspetti comuni di difficoltà.

 

Per informazioni:

Giulia Mignardi
gmignardi@aiasbo.it | 051 454727

Related Posts