“Milagro. Piccolo prodigio di luce”: il celebre testo di don Tonino Bello tradotto in CAA

«Una bambina venne vicino a me. Le chiesi il nome e lei rispose: “Milagro”. Solo dopo seppi che Milagro vuol dire miracolo in lingua spagnola». Milagro. Piccolo prodigio di luce è la nuova proposta della collana “Parimenti. Proprio perché cresco” di Edizioni la meridiana, pensata per un pubblico di giovani adulti con disabilità linguistiche e cognitive, affinché il piacere della lettura sia davvero per tutti e senza barriere.

Il celebre scritto di don Tonino Bello, nato dopo il suo viaggio in Argentina nel 1992, racconta del fortuito incontro con Milagro, un miracolo di tenerezza in grado di portare luce anche in un luogo fortemente segnato da povertà e fatica.
La nuova edizione, tradotta in simboli della CAA a cura del Gruppo di lavoro Librarsi della Cooperativa Accaparlante di Bologna, permette di promuovere in maniera inclusiva i messaggi di pace, nonviolenza, giustizia e solidarietà di Antonio Bello, considerato ancora oggi, dopo la sua morte, tra i più audaci profeti dei nostri giorni.

Fonte news e immagine: https://www.accaparlante.it/

Related Posts