Nasce la prima tutela in Italia per gli Amministratori di Sostegno volontari

Grazie a un accordo con l’AIASS (Associazione Italiana Amministratori di Sostegno Solidali), la Polizza Assicurativa Unica del Volontariato, l’assicurazione promossa dalla Cavarretta-Cattolica e da CSVnet, viene estesa anche a tutti gli amministratori di sostegno che affiancano a titolo volontario persone fragili che non possono gestire in autonomia le proprie necessità.

Con la nuova assicurazione si potranno coprire gli infortuni e le malattie, ma soprattutto gli eventuali danni patrimoniali, la responsabilità civile e la tutela legale, potenziali rischi a cui potrebbero essere esposti i volontari. Un passo importante, che permette così a chi svolge questa opera singolarmente o per conto di un’associazione, di impegnarsi nel volontariato senza dover rispondere personalmente per eventuali imprevisti.

Anche i CSV saranno coinvolti, facendo da intermediari tra le associazioni o i singoli cittadini che vorranno svolgere questa attività a livello non professionale. VOLABO  in particolare si occupa di Amministrazione di Sostegno nel territorio nell’ambito del progetto il progetto “SOStengo!” insieme ad altri partner, fornendo supporto a coloro che ricoprono questo ruolo nel territorio metropolitano.

Per beneficiare di questa innovativa copertura assicurativa è sufficiente associarsi all’AIASS Onlus come Amministratore di Sostegno Volontario. L’iscrizione potrà essere effettuata anche da associazioni di amministratori di sostegno, estendendo la copertura assicurativa ai propri associati.
Per informazioni sulle polizze:
Luca Bearzi, tel. 349 3586208
convenzionecattolica.aiass@gmail.com

Per saperne di più
www.aiassonlus.it
Comunicato stampa CSVnet

Related Posts

X