Non voglio essere coraggiosa, voglio essere libera. Campagna a cura di DonnexStrada e AVIS

Avis Provinciale Bologna si unisce a Avis Emilia -Romagna e DONNEXSTRADA per la Giornata Internazionale dei Diritti della Donna e non solo. Le dirette Instagram diventano strumento di sicurezza e compagnia per tutte le donne che percepiscono un pericolo durante la giornata.

Non voglio essere coraggiosa, voglio essere libera. Questo è il principio alla base della collaborazione tra Avis e DONNEXSTRADA, un’associazione nata per restituire il diritto a uscire per la strada a qualsiasi ora e in qualsiasi luogo senza sentirsi costantemente in pericolo. Come farlo? Attivando una diretta Instagram con dei volontari che fanno compagnia a una donna che percepisce un pericolo o un forte disagio mentre si trova da sola per strada. In questo modo l’allerta è alta e il monitoraggio garantisce un rapido intervento. Perché girare per la strada è un diritto di tutte e tutti, sempre.

Dalla scorsa Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, e in tutti i giorni a venire, AVIS Bologna ed Emilia Romagna offrono la propria solidarietà e collaborazione dando la disponibilità dei propri volontari e volontarie per fare delle dirette.

DONNEXSTRADA nasce nel 2021, è impegnata nella lotta contro la violenza di genere e offre supporto psicologico e psicoterapia a tutte le donne che hanno subito violenza e che hanno bisogno di aiuto. Il logo dell’associazione è simbolico, in quanto rappresenta un fischietto, per sottolineare l’importanza di camminare per strada in modo sicuro e libero. E perché la violenza va ammonita.

Fonte dell’informazione  e dell’immagine: Avis Emilia Romagna

Related Posts