“One Billion Rising”: anche a Bologna l’evento-denuncia contro la violenza sulle donne

Foto di Rebecca Dru Photography

Martedì 14 febbraio il flash mob e la parata per dire no alla violenza

Martedì 14 febbraio torna a Bologna per il quinto anno consecutivo la mobilitazione mondiale One Billion Rising! per affermare, con una danza collettiva sulle note di “Break The Chain”, il proprio NO alla violenza su donne e bambine e l’urgenza di una rivoluzione che scardini mentalità e pratiche basate su abuso, omertà e sopraffazione. Parola chiave della mobilitazione 2017 è solidarietà: solidarietà contro lo sfruttamento delle donne, solidarietà contro il razzismo e il sessismo ancora presenti in tutto il mondo. La manifestazione inizierà a Bologna con il concentramento in Piazza Maggiore alle ore 17 a cui seguirà alle 17.30 il flash mob collettivo. Alle 19 partirà da Piazza Maggiore una parata verso il Cassero LGBT Center. Al Cassero sono previsti aperitivo, performance e balli.
Per chi volesse partecipare alle prove di ballo per il flash mob gli appuntamenti sono: presso il Cassero, via Don Minzoni 18, lunedì 13 febbraio ore 20.30-21.30; presso il Centro Interculturale Zonarelli, via Sacco 14, mercoledì 1 febbraio e 8 febbraio ore 18.30-20; presso lo Spazio Verde Parco della Montagnola, sabato 11 febbraio ore 15-17 (con preparazione materiale per la Parata). La partecipazione è libera.
Per informazioni:
info.casadonne@women.it
Prove di ballo Break the Chain
Per saperne di più:
One Billion Rising Bologna
www.onebillionrising.org

Related Posts

X