Pace Adesso – Peace Now Onlus

Pace Adesso si occupa di tutela e promozione dei diritti, Intercultura, cooperazione e solidarietà internazionale; sul territorio cittadino è impegnata in una serie di progetti:

  • La prevenzione non ha colore 2.0 – progetto i cui obiettivi sono l’inclusione sociale delle donne immigrate e la sensibilizzazione alla cura del sé e in particolare la prevenzione rispetto ai tumori al seno e al collo dell’utero. All’interno di questo progetto troviamo anche Myriam, progetto che si occupa della distribuzione di latte in polvere per madri migranti che non hanno possibilità di allattamento. Myriam organizza inoltre incontri di sensibilizzazione su varie tematiche, che vanno dalla cura del corpo e del bambino alla gestione dello stress.
  • Di cosa si tratta – progetto in collaborazione con Albero di Cirene, i cui obiettivi generali sono quelli di informare la popolazione sul fenomeno della tratta di esseri umani tramite stampa, internet, social media, conferenze. Negli anni precedenti sono stati realizzati incontri nelle scuole, attraverso materiale informativo e didattico, per sensibilizzare le nuove generazioni nei confronti di questa tematica.
  • Emporio Bologna – attività presso l’emporio di via Capo di Lucca, collaborando alla gestione del magazzino e supportando gli utenti a fare la spesa, partecipando alle raccolte solidali sul territorio.

Pace Adesso è inoltre attiva con progetti di cooperazione internazionale in Congo e Uganda.

REFERENTE: Giampietro Parenti | Via del Monte 5, 40126, Bologna | paceadesso.bo@gmail.com | 333.1701618

TEMATICA AFFRONTATA: Ambiente e riciclo, consumo consapevole

OBIETTIVO:

  • Servire in concreto la causa della Pace, cercando ed offrendo strumenti per rimuovere le cause e le strutture della violenza e dell’ingiustizia
  • Essere una finestra per vedere e capire il mondo,
  • Creare occasioni di contatto, di dialogo e di mediazione,
  • Realizzare azioni concrete di solidarietà internazionale,
  • Educare e sensibilizzare alla pace, alla tolleranza ed alla mondialità.
  • Sensibilizzare all’educazione ambientale e al riciclo, focalizzare l’attenzione sulla tematica dello spreco alimentare e proporre un consumo più sostenibile.

 DESCRIZIONE ATTIVITA’: Per ogni classe, nella prima ora, si terrà una breve lezione sullo spreco alimentare con una presentazione in powerpoint e, nella seconda ora, si farà una discussione interattiva attraverso un quiz/gioco.

N° INCONTRI PREVISTI (N° ORE COMPLESSIVE): 2 incontri di 2 ore ciascuno

SPAZI NECESSARI:  Aula della classe

N° DI VOLONTARI: 4

MATERIALI NECESSARI: proiettore, lavagna

MATERIALI DISTRIBUITI:  materiale informativo, brochure

ULTERIORI INFORMAZIONI: i laboratori sono gratuiti

Related Posts

X