Percorso di formazione alla mondialità con Amici dei Popoli

Incontri di accompagnamento pensati per coloro che vogliano intraprendere un'esperienza di volontariato nazionale o internazionale o che vogliano approfondire i temi legati alle disuguaglianze, i diritti, la giustizia

Torna anche quest’anno il Percorso di Formazione alla Mondialità (PFM) di Amici dei Popoli, l’iniziativa che da anni invita giovani e meno giovani ad approfondire le tematiche relative alla cooperazione internazionale, gli squilibri economici tra Nord e Sud del mondo e il volontariato, con l’obiettivo di creare una coscienza critica sui problemi del mondo ed educare ai valori di giustizia, solidarietà e rispetto della diversità.

Dal 5 febbraio al 20 settembre la Scuola di Pace di Amici dei Popoli, in  via Lombardia, 36 a Bologna ospiterà una serie di incontri interattivi che, attraverso racconti, discussioni, giochi di ruolo, simulazioni e condivisione, hanno il duplice obiettivo di stimolare una conoscenza critica sugli squilibri tra il nord e il sud del mondo; di sensibilizzare ai valori di giustizia,solidarietà e rispetto nell’incontro con l’altro. | Programma

L’invito a partecipare è rivolto a chiunque abbia voglia di mettersi in gioco in prima persona mettendo in discussione il proprio stile di vita, avvicinandosi alla cooperazione internazionale e, se maggiorenne, partendo per  un’esperienza di servizio estiva di circa 3-4 settimane nell’arco dei mesi di luglio e agosto in Paesi nei quali Amici dei Popoli ha sviluppato partnership consolidate e/o progetti di cooperazione allo sviluppo, quali Africa, America Latina ed Italia.

La quota di partecipazione al percorso è di 20€. La partecipazione alla serata di presentazione del 5 febbraio è gratuita e aperta a tutti/e.

Per informazioni:

Margherita | 051.460381 (chiamare entro le 17.30)
Federico | 338.2522764 (chiamare a partire dalle 17.30)
sedebo@amicideipopoli.org | www.amicideipopoli.org

 

Related Posts