Photovoice, l’iniziativa di Bologna Cares!

Richiedenti asilo e rifugiati: il racconto della città fatto per immagini

Richiedenti asilo e rifugiati: che ritratto uscirebbe da un racconto fatto di immagini, da una narrazione che vada oltre ai numeri, oltre alle parole, oltre alle politiche e che ci parli di cosa si percepisce ogni giorno nelle nostre strade, piazze, luoghi pubblici da altri punti di vista? Quale sarebbe la narrazione della situazione, dei problemi e delle possibili soluzioni se a parlarne fossero le persone comuni, direttamente interessate o meno?
Per rispondere a questa sfida, nell’edizione 2017 di Bologna Cares! sarà realizzato un progetto dal nome Integr-Azione che usa una tecnica che combina la fotografia con la ricerca e l’azione partecipata: Photovoice.
Saranno 4 i gruppi distinti di cittadini chiamati a sperimentare a Bologna questo metodo innovativo: operatori dell’accoglienza, richiedenti asilo e rifugiati ospiti delle strutture, cittadini critici e cittadini a favore del sistema di accoglienza. Dopo una formazione iniziale, queste persone andranno in giro per la città a scattare immagini rappresentative del loro punto di vista  sul fenomeno migratorio e sui processi di integrazione.
Al termine del percorso le fotografie selezionate saranno presentate alla città in una mostra inaugurata in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, il 20 giugno.
Per saperne di più:
www.bolognacares.it

L'accoglienza è una scelta positiva

Related Posts

X