“Politicamente Scorretto” e “Festa Nazionale di Avviso Pubblico”

Nella foto: Giovanni Tizian, giornalista sotto scorta perché minacciato dalla ‘ndrangheta in seguito alle sue inchieste, è uno degli ospiti dell’edizione 2016

 

“Politicamente Scorretto” e “Festa Nazionale di Avviso Pubblico”, per il contrasto alle mafie e alla corruzione.

Dal 22 al 27 novembre torna a Casalecchio di Reno (Bologna) la XII edizione di Politicamente Scorretto, il progetto culturale promosso dall’Istituzione Casalecchio delle Culture in collaborazione con lo scrittore Carlo Lucarelli, che vuole affermare attraverso la cultura i valori di giustizia, solidarietà e legalità.

Per questa edizione la sfida civile di Politicamente Scorretto ospiterà, il 26 e il 27 novembre, anche la Festa Nazionale di Avviso Pubblico, l’Associazione che riunisce Enti Locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie e la corruzione, che celebra quest’anno il suo ventennale. Nel weekend arriveranno in città amministratori locali da tutte le Regioni italiane per discutere di come contrastare mafie e corruzione grazie a buone pratiche amministrative adottate dalle istituzioni locali.

Tra gli ospiti d’eccezione di questa edizione il procuratore Nicola Gratteri, il Presidente del parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci che ha appena ricevuto l’Onorificenza al Merito dal Presidente della Repubblica, il cantautore Eugenio Finardi e il giornalista Michele Santoro in video.

Politicamente Scorretto è una rassegna di impegno civile che propone ai cittadini incontri, dibattiti, eventi culturali declinati attraverso i linguaggi della letteratura, del giornalismo, del teatro e della musica.
Un’occasione importante, come ha dichiarato Lucarelli alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, per discutere di mafia, corruzione, intolleranza, sfruttamento, ingiustizia, violenza, portando esempi concreti dei successi ottenuti e delle armi a disposizione del singolo e della comunità per portare avanti la lotta contro tutte le mafie.

In questa edizione di Politicamente Scorretto è centrale il ruolo dei giovani: dagli studenti del territorio impegnati in iniziative che gettano ponti di legalità tra Nord e Sud agli adolescenti vittime del contesto criminale.

Qui si può scaricare il Programma completo >>

Per informazioni: www.politicamentescorretto.org

Related Posts