Posticipata la Biennale di prossimità

La grande festa delle comunità locali sarà a Bologna dal 15 al 18 giugno

E’ stata posticipata la Biennale di prossimità. La grande festa delle comunità locali inizialmente programmata a Bologna dall’8 all’11 giugno è stata spostata alla settimana seguente, dal 15 al 18 giugno, per evitare la sovrapposizione con il G7 Ambiente, che sarà a Bologna nei giorni dal 10 al 12 giugno. Cambiano le date ma non il programma.
Il grande evento nazionale si aprirà la sera del 15 giugno con un momento dedicato a tutti quelli che hanno lavorato per la realizzazione dell’evento e l’accoglienza di chi arriva da fuori regione. La giornata di venerdì 16 giugno sarà dedicata allo scambio tra tecnici e operatori, per mettere in rete i prodotti delle esperienze di prossimità su 5 macro-argomenti: cibo (lotta allo spreco, empori solidali, gruppi d’acquisto…): reddito ed economia di prossimità; salute, benessere, reciprocità; ambiente, sostenibilità e turismo sociale; tempo condiviso, beni comuni, cittadinanza attiva.
La giornata del 17 giugno sarà dedicata all’incontro con i cittadini, alle attività di piazza e alla cultura di prossimità. In serata la cena in strada tutti insieme.
La chiusura domenica 18 giugno mattina con uno spazio dedicato allo scambio di riflessioni e impressioni.
I dettagli del programma verranno poi definiti in seguito sulla base dei contenitori tematici proposti dalle associazioni che si sono iscritte entro il 28 febbraio.
Mentre le organizzazioni che si iscriveranno dopo quella data potranno contribuire portando le proprie testimonianze e partecipando ai dibattiti e agli eventi sui temi individuati in questa prima fase.
Per informazioni e iscrizioni:
http://prossimita.net/per-iscriversi/

Related Posts

X