Rapporto Bes 2016: il benessere equo e sostenibile in Italia

Un quadro integrato dei principali fenomeni sociali, economici e ambientali che caratterizzano l’Italia. (Fonte: www.istat.it).

Giunto alla quarta edizione, il Rapporto Bes offre un quadro integrato dei principali fenomeni economici, sociali e ambientali che caratterizzano il nostro Paese, attraverso l’analisi di un ampio set di indicatori suddivisi in 12 domini.

Quest’anno il Rapporto Bes si lega a due importanti novità:

  • l’inclusione degli indicatori di benessere equo e sostenibile tra gli strumenti di programmazione e valutazione della politica economica nazionale, come previsto dalla riforma della Legge di bilancio, entrata in vigore nel settembre 2016;
  • l’approvazione da parte delle Nazioni Unite dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e dei 17 obiettivi (SDGs nell’acronimo inglese), con i quali vengono delineate a livello mondiale le direttrici dello sviluppo sostenibile dei prossimi anni.

RAPPORTO BES 2016 (volume integrale, pdf 3,70 Mb) >>

I 12 CAPITOLI DEL VOLUME >>

 

Per approfondimenti:

  • Appendice statistica – 130 file in formato xls contenenti gli indicatori in serie storica disaggregati, dove possibile, per regione, sesso e classe di età.
  • Nota per la stampa – Il rapporto Bes 2016 si basa sull’analisi dei 12 domini del benessere in Italia attraverso 130 indicatori.
  • Informazioni statistiche e metodologiche – Tutte le diffusioni e le informazioni metodologiche sulla misura del benessere equo e sostenibile in Italia.

Il Rapporto Bes 2016 e gli indicatori SDGs per l’Italia sono stati presentati nel corso di un evento tenutosi a Roma il 14 dicembre 2016 presso l’Aula Magna della sede centrale dell’Istat.

 

 

Fonte: www.istat.it

Notizia censita da VOLABO il 14/12/2016.

Related Posts

X