San Lazzaro Bene Comune, la settimana della cittadinanza attiva e solidale

Dal 19 al 25 settembre si svolgerà la seconda edizione di San Lazzaro Bene Comune, la settimana della cittadinanza attiva e solidale. Un ricco cartellone di eventi alla scoperta dei progetti dell’Amministrazione comunale avviati nel corso dell’ultimo anno e in via di sviluppo.

Tante iniziative legate dalla voglia di stare insieme e condividere esperienze: si inizia lunedì 19 settembre con la mostra fotografica “Resilienza” di Michela Balboni, che inaugurerà in Mediateca alle 19.00. “Resilienza” racconta di un viaggio fotografico nelle fabbriche metallurgiche della regione del Gujarat, dove il lavoro assume una dimensione a noi sconosciuta e ostile.

Martedì 20, sempre alle 19.00 in Mediateca sarà la volta del progetto “Community Videobox – Put it into the box”, uno dei progetti vincitori del concorso Giovani Talenti Creativi. Michele Dore e Charlotte Wuillai presenteranno la videoinstallazione sul tema dell’immigrazione con i Monologhi di Lampedusa.

L’azzardo non è un gioco” è il titolo dell’incontro di mercoledì 21, nel quale si parlerà di azzardopatie, dipendenze, esclusione sociale e nuove povertà. Al termine dell’incontro, che si terrà in Mediateca dalle 18.30, sarà offerto un aperitivo.

Giovedì 22Fabbrica”, il progetto di comunità che da più di un anno vede come protagonisti i cittadini in una serie di iniziative di collaborazione, solidarietà e innovazione sociale.
Scriveva Adriano Olivetti: ”Che cos’è questa fabbrica comunitaria? È un luogo di lavoro dove alberga la giustizia, dove domina il progresso, dove si fa luce la bellezza, nei dintorni della quale l’amore, la carità, la tolleranza sono nomi e voci non prive di senso”. Ed è proprio l’imprenditore di Ivrea il punto di incontro tra “Fabbrica” e le lezioni olivettiane di venerdì 23. “Le fabbriche di bene” è il titolo del convegno che vedrà alternarsi dalle 18.30 sul palco della Sala Eventi della Mediateca il vicesindaco Claudia D’Eramo, Beniamino de’ Liguori Carino (Fondazione Adriano Olivetti), Bruno Lamborghini, già manager in Olivetti e presidente dell’Archivio Storico Olivetti di Ivrea e Mons. Luigi Bettazzi, Vescovo Emerito di Ivrea.

San Lazzaro Bene Comune arriverà anche nelle strade del centro con la grande festa di sabato 24. Dal primo pomeriggio musica, negozi aperti cibo e sfilate di moda animeranno le vie del centro, pedonalizzate per l’occasione. La manifestazione, organizzata in collaborazione con ASCOM Confcommercio e Confesercenti, proseguirà fino a mezzanotte. Alle 19.30 appuntamento con Bandanera Afrobeat, concerto in cui i suoni del jazz e degli strumenti tradizionali tracciano una rotta immaginaria nella mappa dello spirito musicale umano ed evocano profumi di terre mitiche e lontane.

La settimana si chiuderà in bellezza domenica 25 con una giornata all’insegna dello sport al Parco della Resistenza.

Scopri tutti i dettagli su San Lazzaro Bene Comune.

Related Posts

X