Senza fretta | Ogni oicsevoR (Rovescio) ha il suo Diritto

Le visite a tema e i laboratori della Scuola di Pace rivolti a adulti e bambini

Anche quest’anno la proposta della Scuola di Pace di Monte Sole fa parte del cartellone di Bologna Estate.

Il silenzio e la pace di questo luogo apparentemente incontaminato sono il frutto della più tremenda violenza, alla quale ci riconducono i ruderi che sono rimasti a testimoniare quanto vi accadde sul finire della seconda guerra mondiale. Alla Scuola di Pace si interrogano sulle ragioni che hanno reso possibile il sistema di terrore che si è manifestato a Monte Sole e durante la seconda guerra mondiale, e che, in modi e forme diverse, ritroviamo in altri luoghi del mondo e in altri momenti della storia.

La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani venne scritta proprio all’indomani delle immani tragedie della guerra e venne approvata dalle Nazioni Unite il 10 dicembre del 1948. Spesso, tuttavia, ci si ricorda dell’esistenza dei diritti umani nel momento in cui vengono negati.

Per questo, per parlare di diritti, si è pensato a parole che ne ricordano la negazione, vorremmo riflettere insieme, e con esperti speciali, sui meccanismi di affermazione e violazione.

Sulle colline di Monte Sole, per liberare pensieri e creatività e imparare le/gli une/i dalle/gli altre/i.

Tutte le attività sono a Partecipazione gratuita previa prenotazione.

Scarica il programma completo>>

Le visite a tema hanno una durata di circa 2.5 ore.

Per informazioni:

Ogni attività inizia e finisce presso la sede della Scuola di Pace di Monte Sole, via San Martino 25, 40043 Marzabotto | 051.931574 | info@montesole.org

Fonte immagine: Scuola di Pace di Monte Sole

Related Posts