SOS Telefono Azzurro

Telefono Azzurro promuove un rispetto totale dei diritti dei bambini e degli adolescenti. Con le sue attività ogni giorno promuove le loro potenzialità di crescita e li tutela da abusi e violenze che possono pregiudicarne il benessere e il percorso di crescita. Ascolta ogni giorno bambini e adolescenti e offre risposte concrete alle loro richieste di aiuto, anche attraverso la collaborazione con istituzioni, associazioni e altre realtà territoriali.

REFERENTE: Marina Mamini | telefonoazzurro.bologna.scuola@gmail.com | 3393615722

TEMATICA AFFRONTATA:

Prevenzione del fenomeno del bullismo o uso consapevole della rete

OBIETTIVO:

La Peer Education o educazione tra pari – è un approccio educativo che punta a fare dei ragazzi i soggetti attivi della propria formazione, coinvolgendoli in un modo di operare diverso rispetto ai tradizionali metodi di formazione-prevenzione frontale. I ragazzi diventano protagonisti e saranno loro a spiegare a bambini delle classi inferiori le tematiche proposte e le relative soluzioni

DESCRIZIONE ATTIVITA’:

Attraverso la Peer Education, a seguito di una prima formazione dei peer educators da parte degli adulti sono i ragazzi stessi a confrontarsi fra loro, scambiandosi punti di vista, ricostruendo problemi ed immaginando autonomamente soluzioni.

N° INCONTRI PREVISTI (N° ORE COMPLESSIVE): 3 (6 ore)

SPAZI NECESSARI: Aula della classe, Spazio grande chiuso (palestra, aula magna, …)

N° DI VOLONTARI: 2

MATERIALI NECESSARI: È sufficiente l’uso della lim in classe.

I RAGAZZI DOVREBBERO ESSERE DOTATI DI: I vari gruppi in cui viene divisa la classe dovranno preparare dei loro piccoli laboratori sugli argomenti trattati e dovranno quindi poter usare pc e connessione internet

ULTERIORI INFORMAZIONI: è previsto un contributo pari a 2 euro per alunno

Related Posts

X