Successo per la campagna di corwdfunding “Mondi sommersi” dell’Associazione Passo Passo

90 giorni, 8.471€ raccolti, 100 sostenitori, obiettivo raggiunto al 141%, 30 interventi per 20 bambini lungo l’arco dell’anno: questi sono i numeri della campagna di cowdfunding “Mondi sommersi” lanciata dall’Associazione Passo Passo che si è conclusa lo scorso 9 gennaio sulla piattaforma IdeaGinger.

Grazie alle donazioni ricevute, Passo Passo riuscirà a realizzare il progetto Mondi sommersi, garantendo l’accesso alla Terapia Multisistemica in Acqua a 20 bambini di famiglie che da sole non potrebbero sostenerne il costo. Il presidente dell’associazione Danilo Rasia è entusiasta e commosso dal risultato raggiunto e sul sito www.passopasso.it racconta che tutti i fondi in più raccolti serviranno ad abbassare ulteriormente  il prezzo della terapia per le famiglie.

L’innovativa T.M.A. – Terapia Multisistemica in Acqua – Metodo Caputo Ippolito consente di stimolare i bambini con autismo e disturbi comunicativo-relazionali attraverso il lavoro in acqua, usata come attivatore emozionale, sensoriale e motorio. Le tecniche del nuoto permettono al piccolo di affrontare le proprie paure, gestire le emozioni, esplorare e sperimentare situazioni per lui generalmente difficili, guidato dal terapeuta che con il tempo diventa la sua base sicura. In questo modo aumentano autostima e fiducia negli altri e i bambini acquisiscono gli strumenti per imparare a socializzare, conoscere, giocare, sorridere.

La T.M.A. è già stata sperimentata a Casalecchio di Reno, Sasso Marconi e Zola Predosa. Dopo 5 mesi di terapia i bambini che l’hanno seguita hanno ottenuto risultati molto positivi e, continuando, miglioreranno ancora, tendendo sempre di più a una vita normale.

A commuovere Rasia non è solo il sostegno economico ricevuto, ma anche e soprattutto l’affetto, il calore umano ricevuti, la coesione e la solidarietà del territorio. Il suo ringraziamento, a nome di Passo Passo e delle famiglie che beneficeranno della TCA va a soci, amici, l’intera comunità di Marzabotto, le attività commerciali della zona, IdeaGinger, Emil Banca Energia Giovane, e tutti i donatori senza nome.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=TBcBlOaNdnE[/embedyt]

 

Per informazioni:
info@passopasso.it
Pagina Facebook: passopasso2002

Related Posts