Teatro e salute mentale: presentazione di due volumi nell’ambito della rassegna per il centenario della nascita di Franco Basaglia

Lunedì 13 maggio alle 17, presso la Biblioteca della salute mentale e delle scienze umane Minguzzi-Gentili in Via Sant’Isaia 90 a Bologna, L’Istituzione Minguzzi presenta due libri:

  • Accademia della follia. Un viaggio lungo trent’anni, a cura di Angela Pianca e Franco Rotelli – Negretto Editore, 2022
  • Darsi le parole, di Maria Elena Leone – Negretto Editore, 2023.

Entrambi i testi vertono sul tema del Teatro e salute mentale e l’evento si inserisce nella Rassegna culturale “L’attualità di Franco Basaglia”, che celebra il centenario della nascita del noto psichiatra, promotore di una riforma radicale dell’assistenza psichiatrica che portò con la legge 180 del 1978 alla chiusura dei manicomi, dando vita al movimento della deistituzionalizzazione per una società più inclusiva, più libera e più giusta.

In questa occasione, dopo l’introduzione della presidente dell’Istituzione Gian Franco Minguzzi Bruna Zani, la responsabile dell’organizzazione e della progettazione dell’Accademia della Follia Cinzia Quintiliani e lo psicologo del DSM Ausl Romagna-Distretto di Rimini Andrea Parma  dialogheranno con le curatrici  delle due opere Angela Pianca, che è presidente e drammaturga dell’Accademia della Follia, e Maria Elena Leone, attrice, regista della compagnia Teatro del Mare di Taranto, giornalista.

A moderare l’incontro sarà Cinzia Migani, direttora di VOLABO, che afferma:

La scelta di presentare i due testi il 13 maggio è particolarmente felice, poiché si tratta di due testi che per ragioni diverse rappresentano con enfasi l’attualità di Basaglia mostrando l’importanza di investire sulla ricostruzione della soggettività di chi soffre di disagio psichico e sulla restituzione di potere alle persone in condizioni di fragilità; di costruire la teoria a partire dalla pratica; di ideare e realizzare sistemi di welfare avendo un contatto diretto con le persone nei loro contesti territoriali di appartenenza e riferendosi alla vita di ogni giorno.
Al centro dei due libri c’è un tema cruciale: il ruolo dell’arte (declinata a partire dal teatro e dai laboratori di scrittura) nei processi di cura.

Per informazioni

Scarica il programma della rassegna

Istituzione Gian Franco Minguzzi
051.6598111 | minguzzi@cittametropolitana.bo.it

Related Posts