Teniamoci pronti! Master in sostenibilità ambientale per il Terzo settore

Come il Terzo settore può contribuire ad affrontare le conseguenze delle crisi climatiche e delle calamità naturali.

Le calamità naturali che colpiscono il nostro Paese sono sempre più frequenti ed è importante imparare a reagire, passando da una cultura della sola risposta all’emergenza a una cultura della prevenzione, della mitigazione e dell’adattamento. Con questa consapevolezza le sedi di Università del Volontariato, in maniera congiunta, hanno ideato la seconda edizione del master in sostenibilità ambientale per il Terzo settore “Teniamoci pronti!”. Si tratta di una proposta formativa organica che apre uno spèazio di approfondimento, riflessione e confronto su quali misure e piani d’intervento sono ipotizzabili per non farsi trovare impreparati nel gestire i danni e gli effetti delle calamità naturali sulle persone e le comunità.

A chi è rivolto

Volontari, dipendenti e collaboratori di Enti del Terzo settore dei territori di riferimento dei CSV promotori: Bologna, Belluno-Treviso, Cosenza, Ferrara-Modena, Milano e Lombardia, Salerno. Nel caso di posti disponibili, saranno accolte anche le richieste provenienti da altre zone geografiche.

Percorso formativo e programma

Il percorso, gratuito, ha una durata complessiva di 30 ore ed è articolato in 4 moduli suddivisi in incontri online da 2 o 3 ore ciascuno. Vai al programma completo su univol.it.

Presentazione del percorso & Modulo I | a cura di CSV Terre Estensi 
dal 20 marzo al 2 aprile

Calamità naturali, azioni antropiche e resilienza ecologica.
Dalla logica emergenziale alla cultura della prevenzione ambientale

Modulo II | a cura di CSV Sodalis
dal 9 aprile al 7 maggio

Agire in rete con le realtà del territorio
Attori sociali, ruoli e compiti durante le situazioni di emergenza

Modulo III | a cura di CSV Volabo
dal 15 maggio al 5 giugno

Aspetti psicologici, emotivi e motivazionali all’impegno in situazioni di emergenza

Modulo IV | a cura dei CSV Sodalis, Terre Estensi, Volabo, CSV Milano
dall’11 al 18 giugno

Pratiche ed esperienze nel coordinamento dei volontari e dei cittadini disponibili in situazioni emergenziali e post emergenziali

A coloro che frequentano almeno il 70% delle lezioni sarà rilasciato il Diploma del Master, come attestazione di partecipazione. Pur consigliando la partecipazione all’intero percorso, sarà possibile frequentare singoli moduli.

Il percorso formativo del master contribuisce al cammino verso 3 obiettivi del programma ONU Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

I promotori

Il Master è iniziativa della rete dei Centri di Servizio per il Volontariato già promotori della proposta formativa Università del Volontariato®: CSV Belluno Treviso, CSV Bologna, CSV Cosenza, CSV Milano, CSV Salerno, CSV Terre Estensi.

Il percorso  è realizzato in partenariato con Regione Campania – Settore Protezione Civile, Ordine degli Psicologi dell’Emilia-Romagna, Ordine degli Psicologi  e delle Psicologhe dell’Abruzzo, Arpae Emilia-Romagna, Deda Next, Dipartimento della Protezione Civile.

Related Posts