Un furgone per il catering multietnico delle donne migranti, parte il crowdfunding

Le cuoche del catering “AltreTerre” di MondoDonna lanciano una campagna di raccolta fondi per il trasporto dei cibi

L’associazione MondoDonna, Onlus bolognese che dal 1995 si occupa di accoglienza e sostegno di persone in difficoltà, in particolare verso le donne migranti e i loro bambini, da dieci anni gestisce anche il progetto AltreTerre, il catering multietnico con l’obiettivo di valorizzare le competenze e la cultura d’origine delle donne accolte.
Quello che manca è un furgone adeguato al rispetto delle norme igienico sanitario prescritte dalla legge: per questo è stata lanciata una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma online Produzionidalbasso.com. A ogni donazione corrisponde una ricompensa: dal segnalibro ai braccialetti (realizzati dalla sartoria solidale Social Chic); da un assortimento di biscotti misti provenienti dai vari Paesi del mondo a una cena preparata direttamente da AltreTerre.

Per informazioni:
www.mondodonna-onlus.it
tel. 328/808.38.89

Related Posts

X