Un ricco programma di appuntamenti per festeggiare i 40 anni di ANT

Fonte immagine: www.ant.it

Nel 2018 Fondazione ANT Italia onlus – la più ampia realtà non profit del Paese per l’assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e la prevenzione gratuite – compie 40 anni e festeggia questo importante anniversario con un ricco programma di eventi.
Le celebrazioni si sono aperte a Bologna il 27 febbraio nella piazza coperta di Sala Borsa con la mostra fotografica Medici senza camice, un percorso narrativo del lavoro quotidiano di ANT attraverso immagini, oggetti e documenti che ripercorrono la storia della Fondazione, dalla nascita nel 1978 per volere del Professor Franco Pannuti e di altri dodici volontari. La mostra è aperta fino al 18 marzo, poi si sposterà nelle delegazioni locali ANT.

Gli eventi nella città felsinea che ha dato origine alla Fondazione proseguono nei prossimi mesi con un ciclo di conferenze a FICO Eataly World, in cui il nutrizionista ANT Dott. Enrico Ruggeri e tanti altri ospiti  parleranno di un’alimentazione sana che aiuta a prevenire i tumori e le cosiddette “malattie del benessere”.

A marzo e aprile e maggio saranno protagonisti la musica e il teatro. Si parte il 16 marzo con il concerto di musica classica al Conservatorio Martini di Bologna, in cui si esibiranno Francesca Pedaci, Giuseppina Coni e Francesco Alessandro De Felice. Il 18 aprile presso il Teatro delle Celebrazioni si terrà invece lo spettacolo di Duilio Pizzocchi con artista a sorpresa per “Risate di cuore”, la rassegna promossa da Couponlus. Il 15 maggio sarà la volta del Coro Jacopo da Bologna, che canterà  i Carmina Burana di Orff nella sala del Bibiena del Teatro Comunale di Bologna.

ANT sarà presente ai Giardini Margherita dal 25 al 27 maggio durante il Festival del Gelato e poi a luglio in occasione del grande Pic-Nic.

Giugno sarà un mese speciale per i festeggiamenti: il 6 a Villa Prugnolo si terrà il Gran Galà di ANT con lo chef Antonino Cannavacciuolo come ospite speciale della serata e a metà mese il quarantennale della Fondazione entrerà nel vivo con “ANT Insieme”, una festa che riunirà a Bologna oltre 500 volontari da tutte le delegazioni d’Italia per incontrarsi, confrontarsi, lanciare le nuove sfide per il futuro e celebrare insieme il valore della Solidarietà e dell’Eubiosia, la vita in dignità anche nella malattia.

A settembre si terrà Unisalute Run Tune Up, la mezza maratona di Bologna che dedicherà una quota solidale al progetto “Bimbi in ANT”.

Queste sono solo alcune delle proposte in programma su Bologna, ma tanti altri sono gli appuntamenti in calendario per i 40 anni di ANT su tutto il territorio italiano, curati dalle 120 Delegazioni ANT presenti nel Paese. Tante sono anche le occasioni per le aziende e le realtà che volessero essere al fianco di ANT come sostenito-ri, per festeggiare insieme il traguardo raggiunto.

 

Per informazioni:
www.ant.it

Medici senza Camice

Related Posts

X